Welcome to Chilly Theme

Sea summo mazim ex, ea errem eleifend definitionem vim. Ut nec hinc dolor possim mei ludus efficiendi ei sea summo mazim ex.

Archive August 24, 2020

Eventi

Eventi

In programma

Nessun evento attualmente in programma.

Archivio

Manifestazione
Il coordinamento dei comitati invita a manifestare contro l’attivazione del MUOS. Concentramento alle 14:30

Campeggio resistente
Il coordinamento dei comitati No MUOS lancia il “campeggio resistente” dal 6 al 12 agosto al presidio permanente di c.da Ulmo a Niscemi. Segue il programma.

6/8
ore 18, Apertura del campeggio
ore 20,30, Cena sociale (a cura de Lotto con l’Orto)
ore 22,30, Festa di accoglienza: Dj Set

7/8
ore 9, volantinaggio al paese (mercato ecc.)
ore 11, assemblea dei gruppi di lavoro (accoglienza, informazione, cucine, campeggio, eventi)
ore 13, pranzo sociale
ore 16, Assemblea di lavoro del campeggio
ore 17, Incontro dibattito servitù militari /fronti d guerra + forum Palestina
ore 20,30 cena sociale
ore 21,30 Concerto
dalle 24 “fuori onda”

8/8
ore 11, Assemblea dei gruppi di lavoro
ore 13 pranzo sociale ore 16, assemblea di campeggio
ore 17,30, Assemblea delle realtà impegnate nelle lotte territoriali
ore 20,30, cena sociale
ore 22,30, spettacolo Soc Italia
ore 24, “fuori onda”: proiezione alle reti della base

9/8
ore 10, assemblea dei gruppi di lavoro
ore 11, assemblea di campeggio ore 12/14 pranzo sociale
ore 14,30, Concentramento manifestazione
Festa serale

10/8
ore 12, sede coordinamento Niscemi: conferenza stampa e volantinaggio in paese
ore 12, pranzo sociale (a cura del comitato di Ragusa)
ore 16, assemblea di campeggio
ore 17, niscemi, zona Trappeto, iniziativa su questioni di genere
ore 20,30, cena sociale (a cura del comitato di Ragusa)
ore 22, Spettacolo sulla Palestina – segue concerto
dalle 24, “fuori onda”

11/8
ore 11, assemblea gruppi di lavoro
ore 13 pranzo sociale
ore 16, assemblea di campeggio
ore 17,30, dibattito sulle prospettive del movimento
ore 20,30, cena sociale
ore 21,30 With Love Festival con sorteggio (riffa del comitato di Palermo)

12/8
ore 13, pranzo di chiusura del campeggio.

1° maggio a Taranto
E’ previsto un breve intervento sul MUOS nel programma del 1° maggio a Taranto.

Convegno “Ambiente, Salute, Partecipazione”
Giornata di studio su rischi ambientali, campi elettromagnetici artificiali, salute e MUOS, organizzata dal Prof. Aurelio Angelini dell’Università di Palermo e presidente del Comitato Scientifico Nazionale UNESCO-DESS e dal presidente dell’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma) Pino Toro. Appuntamento a Palermo, nella Sala Lanza dell’Orto Botanico, via Lincoln 2. Inizio dei lavori previsto per le 9:00.

Sit-in davanti alla TAR di Palermo
Dalle 9:00 saremo davanti al Tar di Palermo, in via Butera n.6, per l’udienza contro l’installazione del Muos a Niscemi, dove verranno discussi i ricorsi presentati dal comune di Niscemi, dal Movimento No Muos Sicilia e da Legambiente.

Seduta congiunta delle Commissioni 12a e 13a del Senato
Finalmente il problema MUOS viene affrontato con serietà nelle Commissioni Sanità e Ambiente del Senato della Repubblica. Sedute fissate alle 8:30 e alle 14:00.

Presentazione iniziative legali
Il centro socio-culturale “Totò Liardo” di Niscemi ospiterà, a partire dalle 17:00, un incontro pubblico in cui l’associazione Movimento No MUOS Sicilia e il Comitato Mamme No MUOS di Niscemi presenteranno le proprie iniziative legali per contrastare l’istallazione del MUOS. Chiederemo un impegno ai rappresentanti istituzionali presenti.
L’incontro prevede un dibattito sulle azioni legali e su altre azioni promosse dall’associazione, interventi scientifici, proiezioni, una mostra d’arte curata dal gruppo ApArte e interventi musicali. Maggiori dettagli nei prossimi giorni.

Carovana antimafie 2013
Tappa della carovana antimafie a Niscemi. Ore 16:30 dibattito presso il centro socio culturale Totò Liardo: Il ruolo delle donne nella lotta alla mafia e per il pacifismo; ospiti, tra gli altri, Lidia Menapace, Antonio Mazzeo, Francesco Vignarca. Ore 20:00 cena sociale con i prodotti delle terre confiscate alla mafia presso il presidio permanente NO MUOS; a seguire intrattenimento con il cantastorie Moffo Schimmenti.

Audizione congiunta in IV e VI Commissione
La Commissione Servizi Sociali e Sanitari dell’ARS convoca, alle 11:00, un’audizione congiunta con la Commissione Ambiente e Territorio a Palermo. Invitati, oltre ai portavoce degli attivisti No MUOS, l’arch. Aliquò (commissario straordinario dell’ASP di Ragusa), il dott. Arnone (dirigente generale del Dipartimento Regionale Ambiente), il dott. Belizzi (direttore generale dell’ENAV), la prof.ssa Brai (esperta di fisica medica, Università di Palermo), il dott. Coraddu (fisico, consulente del Politecnico di Torino), il dott. Cottone (chimico, Consiglio Nazionale dei Chimici), l’avv. Falcone (presidente nazionale A.D.A.S.), il dott. Fontana (presidente regionale di Legambiente), il sig. La Rosa (sindaco del Comune di Niscemi), il prof. Levis (biologo esperto di mutagenesi, Università di Padova), il dott. Licata di Baucina (direttore generale ARPA – Sicilia), la prof.ssa Livreri (ingegnere, Università di Palermo), il dott. Messina (commissario straordinario dell’ASP di Agrigento), il prof. Monorchio (ingegnere, Università di Pisa), il dott. Sirna (Commissario Straordinario dell’ASP di Catania), il prof. Virgilio (commissario straordinario dell’ASP Caltanissetta), il prof. Zanforlin (ingegnere, Università di Palermo) e il prof. Zucchetti (fisico, Politecnico di Torino). E’ prevista la presenza degli Assessori Lo Bello e Borsellino e del Presidente Crocetta.

Iniziative in tutta Italia
Eventi previsti a: AGRIGENTOBOLOGNA (volantinaggio), CAGLIARI (No Radar: presidio/volantinaggio solidarietà No Muos dalle 16.00 in piazza del Carmine e, a seguir,e Assemblea e punto della situazione in Sicilia e in Sardegna), CALTAGIRONE (corteo studentesco mattutino), CATANIA (due presìdi: alle 9,30 di fronte alla Comina Srl, in Via Valcorrente, 39 Belpasso; alle 12: 00 di fronte alla Prefettura, in Via Etnea), GIARRE (banchetto informativo dalle 16:00), MARSALA (in Piazza della Repubblica (piazza Loggia), Piazza Matteotti (Porta Mazara) e Piazza Addolorata dalle 16:30 alle 20:30), MESSINA (il Teatro Pinelli Occupato aderisce alla Giornata Nazionale di Mobilitazione No Muos con un banchetto informativo permanente e proiezioni video NO MUOS, all’interno del Teatro e sulle mura esterne della Fiera di Messina), MONZA (dibattito), NISCEMI (nella mattinata manifestazione organizzata dagli Istituti Superiori di Niscemi, nel pomeriggio iniziative colorate in giro per la città), PALERMO (pedalata No Muos, con partenza alle 16.00 da Piazza Politeama), PIAZZA ARMERINA (dibattito pubblico alle 18:15 al Chiostro Sant’Anna), RAGUSA (sit-in di protesta alla prefettura di Ragusa alle 9:30), ROMA (spezzone e volantinaggio No Muos alla manifestazione cittadina per gli spazi sociali, con partenza alle 15:00 da Piazza Vittorio), SAN GIORGIO A CREMANO (volantinaggio), SIENA (volantinaggio e banchetti informativi nelle Facoltà), SIRACUSA (volantinaggio), TORINO (volantinaggio in Piazza Castello), TRAPANI (presidio informativo dalle 17:00 davanti la Casina delle Palme), VITTORIA (dalle 17:00 alle 21:00 banchetto informativo in via Cavour tra via Milano e via Firenze).

L’arroganza USA e le prossime mosse

L'arroganza USA e le prossime mosse

Il Movimento No Muos Sicilia, preso atto di quanto avvenuto ieri presso la base del 41° stormo di Sigonella, constatata l’arroganza usata nei confronti di un inviato del nostro Governo Regionale, pur apprezzando la nota del Consolato Usa in cui lo stesso afferma che “il Governo degli Stati Uniti è impegnato a considerare ogni preoccupazione riguardante il MUOS”, non intravede alcun “segnale distensivo” nel continuo tentativo di inviare all’interno della base di contrada Ulmo mezzi e materiali destinati al completamento del MUOS. 

Il Movimento, consapevole che si tratta di un’opinione comune e ampiamente condivisa dai cittadini siciliani, ritiene che la questione debba essere seguita e monitorata attentamente da chi ne ha la competenza: il Governo Regionale, con la collaborazione dell’equipe di medici e tecnici che così prezioso contributo hanno dato, in fase di studio, alle Commissioni Legislative IV e VI riunitesi lo scorso 5 febbraio.

Ritiene altresì che il Presidente della Regione debba far valere le ragioni dei siciliani in Consiglio dei Ministri in cui, per le questioni attinenti la nostra isola, ha facoltà di sedere a pieno titolo.
Pertanto il Movimento chiede al Presidente Crocetta un ormai indispensabile e improcrastinabile incontro, onde poter chiarire le proprie posizioni e pensare ad una possibile azione comune fra movimenti civili No Muos e il Governo stesso.